Condizioni di reso

    10. DIRITTO DI RECESSO 

10.1. IL CLIENTE HA IL DIRITTO DI RECEDERE DAL CONTRATTO CONCLUSO CON IL VENDITORE, SENZA ALCUNA PENALITÀ E SENZA SPECIFICARNE IL MOTIVO, ENTRO QUATTORDICI (14) GIORNI, DECORRENTI DAL GIORNO DEL RICEVIMENTO DEI PRODOTTI ACQUISTATI SU SUGAR.IT.

10.2. SE IL CLIENTE HA UN ACCOUNT REGISTRATO, PER RECEDERE DAL CONTRATTO È NECESSARIO COMPILARE IL FORM ORDINE ALL'INTERNO DI "I MIEI ORDINI" E QUINDI SELELZIONARE IL BOTTONRE "RESO" OPPURE INVIARE UNA E-MAIL A CUSTOMERSERVICE@SUGAR.IT INDICANDO IL NUMERO DELL'ORDINE ENTRO 14 GIORNI DALLA RICEZIONE DELL’ORDINE. AL FINE DI RECEDERE DAL CONTRATTO IL CLIENTE POTRÀ INVIARE ANCHE ALTRA DICHIARAZIONE CON LA QUALE MANIFESTA CHIARAMENTE LA PROPRIA VOLONTÀ DI RECEDERE. 

10.3. SE IL CLIENTE NON HA UN ACCOUNT REGISTRATO, PER RECEDERE DAL CONTRATTO È NECESSARIO INVIARE UNA E-MAIL A CUSTOMERSERVICE@SUGAR.IT INDICANDO IL NUMERO DELL'ORDINE ENTRO 14 GIORNI DALLA RICEZIONE DELL’ORDINE. AL FINE DI RECEDERE DAL CONTRATTO IL CLIENTE POTRÀ INVIARE ANCHE ALTRA DICHIARAZIONE CON LA QUALE MANIFESTA CHIARAMENTE LA PROPRIA VOLONTÀ DI RECEDERE. 

10.4. UNA VOLTA ESERCITATO IL RECESSO DAL CONTRATTO, IL CLIENTE È OBBLIGATO A RESTITUIRE I PRODOTTI AL VENDITORE CONSEGNANDOLI AL CORRIERE PER LA SPEDIZIONE ENTRO QUATTORDICI (14) GIORNI CHE DECORRONO DA QUANDO È STATA COMUNICATA AL VENDITORE LA DECISIONE DI RECEDERE DAL CONTRATTO.

10.5. LA SPEDIZIONE DI RESO È A CARICO DEL CLIENTE, SECONDO LE SEGUENTI TARIFFE:

ITALIA: GRATUITO

USA: GRATUITO

EUROPA: € 20

RESTO DEL MONDO: € 30

SONO A CARICO DEL CLIENTE EVENTUALI DAZI DOGANALI CHE VERRANNO DETRATTI DAL RIMBORSO.

 

10.6. IL DIRITTO DI RECESSO - OLTRE AL RISPETTO DEI TERMINI E DELLE MODALITÀ DESCRITTE DAL PRESENTE ARTICOLO 6, SI INTENDE ESERCITATO CORRETTAMENTE QUALORA SIANO INTERAMENTE RISPETTATE ANCHE LE SEGUENTI CONDIZIONI:

-   È STATO COMPILATO IL MODULO ON-LINE EFFETTUANDO IL LOG-IN NELL’AREA RISERVATA  ENTRO 14 GIORNI DALLA RICEZIONE DELL’ORDINE.

- I PRODOTTI NON DEVONO ESSERE STATI UTILIZZATI, INDOSSATI, LAVATI ;

- IL CARTELLINO IDENTIFICATIVO DEVE ESSERE ANCORA ATTACCATO AI PRODOTTI, CHE COSTITUISCE PARTE INTEGRANTE DEI BENI;

- I PRODOTTI DEVONO ESSERE RESTITUITI NELLA LORO CONFEZIONE ORIGINALE,  CON LE ETICHETTE ORIGINALI, INVOLUCRI ED ALTRI ACCESSORI (DUSTBAG, COPRI ABITI ETC) RICEVUTI NEL PACCO; LE CONFEZIONI ORIGINALI DEI PRODOTTI NON DEVONO ESSERE UTILIZZATE COME SCATOLE DI IMBALLAGGIO PER LE SPEDIZIONI DEI RESI. 

- I PRODOTTI RESI DEVONO ESSERE CONSEGNATI ALLO SPEDIZIONIERE ENTRO QUATTORDICI (14) GIORNI CHE DECORRONO DA QUANDO È STATO COMUNICATA AL VENDITORE LA DECISIONE DI RECEDERE DAL CONTRATTO;

- I PRODOTTI NON DEVONO ESSERE DANNEGGIATI.

 

10.7. SE IL DIRITTO DI RECESSO È ESERCITATO SEGUENDO LE MODALITÀ ED I TERMINI INDICATI, IL VENDITORE PROVVEDE A RIMBORSARE LE EVENTUALI SOMME GIÀ INCASSATE PER L'ACQUISTO DEI PRODOTTI SECONDO LE MODALITÀ ED I TERMINI PREVISTI.

10.8. LE SOMME SARANNO RIMBORSATE AL CLIENTE NEL MINORE TEMPO POSSIBILE ED, IN OGNI CASO, ENTRO QUATTORDICI (14) GIORNI DAL RICEVIMENTO DA PARTE DEL VENDITORE DEL RESO DELLA MERCE ED UNA VOLTA VERIFICATA LA CORRETTA ESECUZIONE DEI TERMINI E DELLE CONDIZIONI SOPRA INDICATE .

10.9. QUALORA NON SIANO RISPETTATI LE MODALITÀ ED I TERMINI PER L'ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO, DI CUI AI PUNTI 1), 2), 3), 4), 5) E 6) DEL PRESENTE ARTICOLO 10, IL CLIENTE NON AVRÀ DIRITTO AL RIMBORSO DELLE SOMME GIÀ CORRISPOSTE AL VENDITORE. ENTRO 14 GIORNI DALL’INVIO DELLA EMAIL CON CUI SARÀ COMUNICATA LA MANCATA ACCETTAZIONE DEL RESO, IL CLIENTE POTRÀ SCEGLIERE DI RIOTTENERE, A SUE SPESE, I PRODOTTI NELLO STATO IN CUI SONO STATI RESTITUITI AL VENDITORE, DANDONE COMUNICAZIONE AL VENDITORE STESSO, SECONDO LE MODALITÀ CHE SARANNO COMUNICATE AL CLIENTE. IN CASO CONTRARIO, IL VENDITORE POTRÀ TRATTENERE I PRODOTTI, OLTRE ALLE SOMME GIÀ PAGATE PER IL LORO ACQUISTO.

10.10. IL VENDITORE ESEGUE IL RIMBORSO UTILIZZANDO LO STESSO MEZZO DI PAGAMENTO ADOPERATO PER IL PAGAMENTO DEL PREZZO DEI PRODOTTI RESTITUITI, SALVO CHE IL CLIENTE ABBIA ESPRESSAMENTE CONVENUTO CON IL VENDITORE L’UTILIZZO DI UN DIVERSO MEZZO DI PAGAMENTO.

10.11. QUALORA NON VI SIA CORRISPONDENZA TRA IL DESTINATARIO DEI PRODOTTI INDICATO NEL MODULO D'ORDINE E CHI HA ESEGUITO IL PAGAMENTO DELLE SOMME DOVUTE PER IL LORO ACQUISTO, IL RIMBORSO DELLE SOMME, IN CASO DI ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO, SARÀ ESEGUITO DAL VENDITORE, IN OGNI CASO, NEI CONFRONTI DI CHI HA EFFETTUATO IL PAGAMENTO.

10.12. IL VENDITORE INDICA QUALE SPEDIZIONIERE PER LA RESTITUZIONE DEI PRODOTTI  IL CORRIERE UPS O DHL. IN CASO IL CLIENTE DECIDA DI UTILIZZARE, PER LA RESTITUZIONE DEI PRODOTTI, UNO SPEDIZIONIERE DIVERSO DA QUELLO INDICATO DAL VENDITORE, SARÀ A SUO CARICO LA RESPONSABILITÀ IN CASO DI SMARRIMENTO O DANNEGGIAMENTO DEI PRODOTTI.

   11. RICHIESTE DI SOSTITUZIONE MERCE  PER CAMBIO TAGLIA E/O COLORE

11.1. SUGAR SRL OFFRE LA POSSIBILITA' AL CLIENTE DI ESEGUIRE SOSTITUZIONI PER CAMBIO DELLA TAGLIA E/O PER CAMBIO DEL COLORE. NON SARA' POSSIBILE RICHIEDERE LA SOSTITUZIONE DI UN ARTICOLO CON MODELLI DIFFERENTI.

11.2. PER LA PROCEDURA DI SOSTITUZIONE MERCE DOVRA' ESSERE INVIATA UNA E-MAIL A SUGAR ALL’INDIRIZZO CUSTOMERSERVICE@SUGAR.IT  ENTRO 14 GIORNI DALLA RICEZIONE DELL’ORDINE.  SUGAR SRL DARÀ CONFERMA A MEZZO E-MAIL DELLA RICHIESTA RICEVUTA. NEL MODULO PER SOSTITUZIONE  DOVRA' ESSERE INDICATA A PENA DI INAMMISSIBILITA'  LA DIVERSA TAGLIA E/O IL DIVERSO COLORE RICHIESTO.

11.3 ALLE RICHIESTE DI SOSTITUZIONE SI APPLICANO LE DISPOSIZIONI DI CUI AL SUPERIORE ARTICOLO 10.6 E IN CASO DI LORO VIOLAZIONE NON SARA'  DATO CORSO ALLE SOSTITUZIONI.

11.4 IN CASO DI RICHIESTA DI SOSTITUZIONE TUTTE LE ULTERIORI SPESE DI SPEDIZIONE, COME SPECIFICATE NEL SUPERIORE PUNTO 10.5, SARANNO A CARICO DEL CLIENTE.

    12. RESO IN BOUTIQUE

12.1. E’ POSSIBILE EFFETTUARE IL RESO DEI PRODOTTI ACQUISTATI SU SUGAR.IT PRESSO LA NOSTRA BOUTIQUE SUGAR, CON SEDE  IN CORSO ITALIA 60, 52100 AREZZO. PRESSO LA BOUTIQUE NON E’ INVECE AMMESSO IL CAMBIO MERCE, CHE DOVRÀ ESSERE EFFETTUATO SEMPRE TRAMITE RICHIESTA VIA E-MAIL A CUSTOMERSERVICE@SUGAR.IT

12.2.  NELL’IPOTESI DI RESO IN  BOUTIQUE IL VENDITORE ESEGUIRA’ IL RIMBORSO DEL PREZZO UTILIZZANDO IL MEDESIMO STRUMENTO DI PAGAMENTO ADOPERATO DAL CLIENTE PER  L’ACQUISTO DEI PRODOTTI RESTITUITI.